Immagine 01
Immagine 02
Immagine 03
Immagine 04
Immagine 05

FEED - RSS

Progetto The data from the sky

Clicca per scaricare il progetto

Centro Ornitologico Malpasso

Clicca l'immagine per scaricare la relazione

Nuova Convenzione per soci Fidc

Guida alla Mobilità Venatoria 2018-2019

Raduno Nazionale Falconeria

Il Colpo d’Ala

Nuove arre vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Tos Caccia

Login

SEZIONE PROVINCIALE DI PISA

La Situazione della Selvaggina Stanziale in Provincia di Pisa

La Confederazione Cacciatori Toscani della Provincia di Pisa ha organizzato per venerdì 16 febbraio a Capannoli, al Teatro Comunale una conferenza sulla gestione della fauna stanziale sul territorio a caccia programmata e all'interno delle strutture di divieto della nostra Provincia. Il titolo ne riassume il contenuto e gli obiettivi: La SITUAZIONE DELLA SELVAGGINA STANZIALE IN PROVINCIA DI PISA. Riteniamo utile e necessaria questa iniziativa a dimostrazione del forte impegno della Confederazione dei Cacciatori Toscani nel far comprendere alle Istituzioni Regionali la grave crisi che vive la caccia, soprattutto quella alla stanziale, non solo in provincia di Pisa ma su tutto il territorio regionale.

In questi ultimi anni la Regione, trincerandosi dietro la cosiddetta emergenza ungulati, ha di fatto ignorato una grave crisi nella gestione della stanziale, una caccia ricca di storia e di tradizioni radicate su tutto il territorio, se a questo si sommano le crescenti difficoltà nel governo degli ATC, si rischia il tracollo del modello di gestione della caccia in Toscana, tanto che in più occasioni ci siamo ripetuti la preoccupante definizione “da modello” a “zimbello”.

In allegato il programma della Conferenza: pensiamo che l’importanza dell’iniziativa meriti il massimo dell’attenzione. Vogliamo augurarci che il volontariato, che tanto impegno ha sempre profuso nonostante le innumerevoli difficoltà nella gestione delle ZRC e ZRV, partecipi numeroso.

Oltre alle persone indicate sul volantino, sono stati invitati i due Presidenti degli ATC pisani Marco Ciampini e GianLuigi Ladurini, Le Associazioni Venatorie e Agricole, il Funzionario dell'Ufficio Regionale di Pisa, La Polizia Provinciale e la Vigilanza Volontaria.

CCT PISA