UCIM. CON IL NUOVO DIRETTIVO NUOVO SLANCIO PER LA SETTORIALE DEI MIGRATORISTI

Convocata dal Commissario Oscar Stella, per l’elezione del nuovo presidente e del direttivo, si è svolta a Roma l’Assemblea UCIM – Unione Cacciatori Italiani Migratoristi, settoriale della Federazione Italiana della Caccia che, come richiama chiaramente il nome, raccoglie tutti gli appassionati della caccia alla migratoria.

Introducendo i lavori, Stella ha ringraziato i rappresentanti locali intervenuti che hanno determinato una ampia partecipazione alla riunione, segnale di un forte interesse a proseguire le attività e i progetti che hanno reso importante e significativa negli anni l’attività della settoriale.

Una panoramica sulla storia e i lavori svolti è stata tratteggiata grazie all’intervento di Massimo Neri, delegato FIdC Emilia Romagna, che ha ripercorso iniziative e successi dell’UCIM dalla sua nascita ad oggi.

L’assemblea ha eletto Presidente Carlo Romanelli.

Il neo presidente, ringraziando per la fiducia data, ha dedicato la propria nomina alla memoria del padre e del nonno, che gli hanno trasmesso la passione per la caccia che ha rappresentato un valore fondamentale nel suo percorso di vita. Romanelli ha poi evidenziato i punti chiave alla base del programma futuro: lavoro di gruppo sul territorio, anche per valorizzare il volontariato e i progetti locali, e coordinamento con l’Ufficio Studi e Ricerche FIdC sui progetti di ricerca e studio oltre che un forte impegno per la difesa delle cacce tradizionali.

Eletti componenti del Consiglio sono risultati Oscar Lombardi, Gherardo Ambrosini, Emiliano Galvanetto per le regioni del Nord; Mario Pucci, Giovanni De Luca e Nazzareno Galassi per le regioni del Sud.

Al termine dell’Assemblea, il Consiglio ha provveduto a deliberare le nomine dei due Vicepresidenti e del Segretario: eletti Gherardo Ambrosini e Mario Pucci Vicepresidenti e Emiliano Galvanetto Segretario.

Il Commissario Oscar Stella nell’augurare un buon lavoro al neo Presidente e al Consiglio, ha confermato l’intenzione del Consiglio di Presidenza Federcaccia di supportare e valorizzare l’operato dell’UCIM.