Immagine 01
Immagine 02
Immagine 03
Immagine 04
Immagine 05

SICUREZZA A CACCIA

clicca l'immagine per scaricare i programmi
le date ed i luoghi delle serate

5xmille

Tesseramento 2019

Volantini Tesseramento 2019

Sport e Cinofilia 2019

Clicca per scaricare il progetto

L’842 non si tocca!

I predatori devono essere controllati

Clicca l'immagine per scaricare il comunicato

Progetti Faunistici raccolta dati

Clicca l'immagine per scaricare il volantino

Progetto The data from the sky

Clicca per scaricare il progetto

Convegno Nazionale progetto ANASAT


Centro Ornitologico Malpasso

Clicca l'immagine per scaricare la relazione

Il Colpo d’Ala

Tos Caccia

Nuove aree vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Portale Regionale GEOSCOPIO

Login

FEDERCACCIA AL LAVORO SULLA COMUNICAZIONE

Roma, 30 ottobre 2019 - Si è svolto ieri a Bologna il primo incontro dei responsabili regionali per la comunicazione della Federazione Italiana della Caccia, impegnati a dare vita a una struttura specializzata da dedicare a questo fondamentale aspetto dell’attività dell’Associazione. Un tema assolutamente di attualità che l’attuale Consiglio di Presidenza ha messo ai primi posti dei suoi impegni per il rilancio e la corretta conoscenza della caccia e dei cacciatori nella società dando nuovo impulso e rinnovata organizzazione a un settore a cui da sempre Federcaccia dedica tempo ed energie.

Un migliore impiego degli strumenti informativi in essere e lo sviluppo di nuovi, consentirà una comunicazione preventiva ed efficace rivolta all’interno e all’esterno della struttura a tutti i livelli – tesserati e dirigenti –, ai rappresentanti delle Istituzioni e degli enti territoriali, con i quali promuovere sinergia e collaborazione e soprattutto con l’opinione pubblica, ovvero cittadini che potrebbero conoscere in maniera più approfondita e consapevole le attività di Federcaccia e cosa sono e fanno la caccia e i cacciatori per il Paese, l’ambiente, il territorio e la fauna, rompendo schemi preconcetti e troppo spesso di parte.

A questo primo, fruttuoso, incontro ne seguiranno a breve altri, secondo un programma di lavoro che prevede in tempi stretti la realizzazione di obbiettivi precisi ed efficaci.

Ufficio Stampa Federazione Italiana della Caccia