Immagine 01
Immagine 02
Immagine 03
Immagine 04
Immagine 05

Tesseramento 2019

Sport e Cinofilia 2019

Clicca per scaricare il progetto

I predatori devono essere controllati

Clicca l'immagine per scaricare il comunicato

Progetto The data from the sky

Clicca per scaricare il progetto

Convegno Nazionale progetto ANASAT


Centro Ornitologico Malpasso

Clicca l'immagine per scaricare la relazione

Il Colpo d’Ala

Tos Caccia

Nuove aree vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Portale Regionale GEOSCOPIO

Login

MEMORIAL ENZO ZANI: UN GRAN FINALE

Nei giorni 23 e 24 Marzo si è disputata in Loc. La Selva, Casole D’Elsa, Siena, la finale del quarto Memorial Enzo Zani. La prova Enci valevole a livello nazionale e riservata alla categoria singoli per i cani da seguita su cinghiale, ha visto confrontarsi nelle due giornate i dieci finalisti che, passate le eliminatorie, avevano guadagnato l’accesso alla finale del prestigioso Trofeo.

Nelle due giornate i concorrenti, suddivisi in due gruppi tra il sabato e la domenica, sono stati giudicati dall’esperto giudice Enci il Dott. Massardi Marcello che, coadiuvato da due praticanti e dal giudice federale Luciano Razzanelli, ha seguito i concorrenti ed i loro ausiliari durante tutto lo svolgersi della prova. 
La manifestazione è stata un successo indiscusso sia per la vocazione dei territori, che per la presenza di selvatici. La macchina organizzativa, costituita in larga parte dagli iscritti delle squadre di caccia al cinghiale Gargannella-Giubberosse, ha fatto sì che tutto fosse perfetto. Al termine di ogni turno i recuperi dei cani sono stati precisi e rapidi rendendo lo svolgimento della finale fluido e senza intoppi, offrendo infine ai concorrenti ed a tutti i collaboratori un ricco pranzo. 
Per concludere in bellezza la manifestazione il Giudice, oltre che ringraziare gli organizzatori e tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della prova, ha richiamato l’attenzione dei presenti su quei valori di unità, amicizia e spirito di cooperazione che la cinofilia richiama, ricordando poi con affetto lo scomparso amico Enzo Zani nelle sue doti di cacciatore e cinofilo.
Tutto questo è stato possibile grazie alle associazioni promotrici dell’evento: la Federcaccia Sez. Provinciale di Siena, La CCT provinciale Senese, e la Pro Segugio Provinciale di Siena, tutte e tre rappresentate dagli instancabili Giovanni Cardinali e Franco Parrini, due figure storiche attorno alle quali ruota gran parte della cinofilia in Provincia di Siena ed alle quali la CCT Regionale rivolge i suoi più sentiti complimenti.
Si aggiudica infine il Trofeo Filippo Nencini con il segugio Maremmano Tito, che con 184 punti Ecc. conquista anche un prestigiosissimo CAC, seguito da Crociani Emilio con il segugio maremmano selvaggia 171 punti Ecc. punti e dal Griffon vendeen Camilla di Marrami Fabio 165 Ecc.