Immagine 01
Immagine 02
Immagine 03
Immagine 04
Immagine 05

Tesseramento 2019

Sport e Cinofilia 2019

Clicca per scaricare il progetto

I predatori devono essere controllati

Clicca l'immagine per scaricare il comunicato

Progetto The data from the sky

Clicca per scaricare il progetto

Convegno Nazionale progetto ANASAT


Centro Ornitologico Malpasso

Clicca l'immagine per scaricare la relazione

Il Colpo d’Ala

Tos Caccia

Nuove aree vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Portale Regionale GEOSCOPIO

Login

CASTELLINA IN CHIANTI (Si): L’IMPEGNO DEI CACCIATORI A FAVORE DEI TERREMOTATI CONTINUA. IL SINDACO RINGRAZIA

Sabato 15 luglio, grazie alle condizioni atmosferiche favorevoli ed alla collaborazione del Comune di Castellina in Chianti che ha messo a disposizione le strutture, i cacciatori hanno potuto mantenere il loro impegno per esprimere la loro solidarietà nei confronti delle popolazioni  vittime del sisma del 24 agosto 2016. Le squadre di caccia al cinghiale del “Distretto Chianti”, nello specifico“Bartalino”, “Lucarellese” e “Trebbio”, hanno messo a disposizione i loro Chef a… “10 stelle” e tutti gli altri loro soci per approntare una cena degna delle migliori tradizioni culinar-venatorie. Nonostante l’impresa titanica per soddisfare le aspettative (e gli appetiti) di oltre trecento commensali si è registrata una generale soddisfazione, prima di tutto da parte degli stessi ospiti e di conseguenza da parte degli organizzatori con un risultato economico di 4.180 euro che saranno interamente devoluti al Comitato “Castellina Solidale” per il successivo trasferimento, diretto, ai comuni di Amatrice e Norcia. La piena riuscita dell’evento è dovuta anche alla collaborazione dei membri delle tre squadre che, in un clima goliardico, hanno lavorato fin dai giorni precedenti per lo scopo comune, confermando che i cacciatori sono ben distanti da quell’immagine negativa che a volte compare sulla stampa e sanno ben essere solidali e capaci di lavorare assieme per il bene comune. I graditi ringraziamenti espressi dal Sindaco di Castellina in Chianti sono stati più che meritati!