Immagine 01
Immagine 02
Immagine 03
Immagine 04
Immagine 05

Tesseramento 2019

Sport e Cinofilia 2019

Clicca per scaricare il progetto

I predatori devono essere controllati

Clicca l'immagine per scaricare il comunicato

Progetto The data from the sky

Clicca per scaricare il progetto

Convegno Nazionale progetto ANASAT


Centro Ornitologico Malpasso

Clicca l'immagine per scaricare la relazione

Il Colpo d’Ala

Tos Caccia

Nuove aree vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Portale Regionale GEOSCOPIO

Login

GRANDE CINOFILIA IN MOSTRA PER LE VENTUNO STAGIONI DEL TROFEO BEPPE REBECHINI.

 

La carica degli oltre 160 partecipanti alla ventunesima edizione del Trofeo Rebechini, collegato al 9° Trofeo Memorial Gino Cei e 9° Memorial Coppa ing. Giusto Cancellieri. decreta il successo di una manifestazione che grazie all’impegno della sezione Federcaccia di Bibbona e di Luciano Simoncini è andata crescendo anno dopo anno. Una manifestazione condivisa dalla Confederazione Cacciatori Toscani e che rende omaggio a tre grandi personaggi della storia cinofila e venatoria locale, da Beppe Rebechini, che per più di 50 anni è stato lo storico presidente della sezione, Stella d’oro F.I.d.C. e fondatore della Squadra di cinghialai Bibbona Uno, a Gino Cei appassionato cinofilo locale e a Giusto Cancellieri, esperto cinofilo.
Gran lavoro per i giudici Walter Baldaccini (inglesi e continentali) e Leonardo Milani (cerca) che hanno dovuto selezionare i vincitori tra conduttori ed ausiliari di grande valore; il tutto messo in risalto dalla buona qualità dei selvatici e dal bel campo di gara.
Il setter Persia di Filippo Marchi si aggiudica l’ambito Trofeo Rebechini mentre il 13° trofeo Gino Cei va a Yako e il 13° memorial Giusto cancellieri a Yuma.
A sottolineare il rilievo della manifestazione, presente il sindaco di Bibbona che ha sottolineato l’importanza ed il rilievo della manifestazione anche per il territorio.  
In allegato le classifiche.