Immagine 01
Immagine 02
Immagine 03
Immagine 04
Immagine 05

5xmille

Tesseramento 2019

Volantini Tesseramento 2019

Sport e Cinofilia 2019

Clicca per scaricare il progetto

L’842 non si tocca!

I predatori devono essere controllati

Clicca l'immagine per scaricare il comunicato

Progetto The data from the sky

Clicca per scaricare il progetto

Convegno Nazionale progetto ANASAT


Centro Ornitologico Malpasso

Clicca l'immagine per scaricare la relazione

Il Colpo d’Ala

Tos Caccia

Nuove aree vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Portale Regionale GEOSCOPIO

Login

ATC Pistoia “Nidi Artificiali” un progetto pilota per il Padule

Porre fine alle frequenti distruzioni dei nidi di Germani Reali ed altre specie di uccelli acquatici nel periodo Primavera –Estate: con questo obiettivo il Comitato di Gestione A.T.C. Pistoia ha varato il progetto pilota “Nidi Artificiali” nel cratere palustre. Una risposta alle segnalazioni del presidio ordinario di cacciatori e proprietari all’interno del territorio del Padule. Le cove troppo frequentemente sono infatti oggetto di predazione da parte di corvidi, volpi, cinghiali e non ultime le nutrie che contendono agli anatidi spazi asciutti determinando la distruzione delle uova deposte oppure la morte per schiacciamento dei piccoli nati.
Ed ecco i numeri del progetto: 30 nidi installati a macchia di leopardo sul territorio palustre Pistoiese, oltre 60 fra cacciatori e proprietari impegnati nel progetto garantendo il monitoraggio dei nidi Due di questi nidi sono stati installati in modo ben visibile nelle immediate vicinanze del Porto Casin del Lillo, dove cittadini, fotografi e scolaresche potranno personalmente monitorare gli sviluppi del Progetto.

Firenze 7 marzo 2017