Immagine 01
Immagine 02
Immagine 03
Immagine 04
Immagine 05

Tesseramento 2019

Sport e Cinofilia 2019

Clicca per scaricare il progetto

I predatori devono essere controllati

Clicca l'immagine per scaricare il comunicato

Progetto The data from the sky

Clicca per scaricare il progetto

Convegno Nazionale progetto ANASAT


Centro Ornitologico Malpasso

Clicca l'immagine per scaricare la relazione

Il Colpo d’Ala

Tos Caccia

Nuove aree vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Portale Regionale GEOSCOPIO

Login

Federcaccia Strada: festa di chiusura e premiazione finale della stagione cinofila

Al termine di una stagione agonistica travagliata da notevoli difficoltà, in primis il maltempo che l’ha fatta da padrone fin dalla prima gara svoltasi nel mese di Febbraio, si è chiusa la stagione agonistica al quagliodromo S.Andrea di Capannoli (PI). Una serie di fattori negativi, come quella delle varie coincidenze di gare non calendarizzate e poi puntualmente disputate, ha fatto in maniera che diverse di esse seppure di particolare importanza non abbiano raggiunto quei risultati che erano stati preventivati. Nonostante ciò il comitato di gestione di questa struttura si ritiene sufficientemente soddisfatto, tant’è che in occasione della festa finale con cena offerta ai presenti sul campo di gara è stato possibile fare ancora della beneficenza consegnando la cifra di 700 euro all’AGBALT (associazione genitori bambini affetti da leucemia e tumore) dell’Ospedale Pediatrico di Pisa. Quanto sopra è stato il ricavato di una gara di tiro al piattello specialità “percorso di caccia” denominato 1° Memorial “Claudio Bacci” effettuata in collaborazione con il Tiro a volo S.Carlo di Massimo Brandi.
Inoltre, con le gare cinofile è stato possibile liberare un discreto numero di capi di selvaggina, circa 250 fagiani e 40 pernici, nell’interesse di tutti i cacciatori che frequentano le zone della Valdera.
Alla cerimonia di chiusura alla presenza dell’assessore comunale Fabiano Bernardeschi e della dott.ssa Giulia Giusti neo laureata in educazione cinofila che ha tenuto una importante relazione sulla materia, è stato registrato un gesto di notevole sportività e umanità: il vincitore del Trofeo Paolo Bimbi alla memoria, il sig. Mario Coda con la sua setter Mara, ha donato l’ambito trofeo alla famiglia Bimbi Il presidente Roberto Salvini nel ringraziare i vari concorrenti che hanno preso parte  alle varie iniziative promosse dalla sezione Federcaccia “Strada” desidera ringraziare oltre ai suoi collaboratori e giudici anche coloro che con il loro sostegno morale e materiale hanno permesso di raggiungere questo obbiettivo.
Riportiamo di seguito l’elenco dei vincitori dei vari trofei.
1° Memorial Bacci Claudio: Pratali Francesco, che vince un fucile semiautomatico calibro 12
5^ Coppa Alessandro Cittadini: Raffaello Fanucchi col setter Alex
12° Trofeo Renata Moncini (alla memoria): Luciano Colella col setter Djor
6° Trofeo Fiera degli uccelli: Giovanni Tani col setter Flex
5° Trofeo Sirio Granchi (alla memoria): Moreno Pasqualetti col setter Gandi
8° Trofeo A.C Capannolese: Sandro Albamonte col setter Ned
23° Trofeo Casa della Coppa: Luciano Colella col setter Curio
17° Trofeo Paolo Bimbi (alla memoria): Mario Coda col setter Mara
5° Trofeo Mario Collecchi (alla memoria): Stefano Casapieri con lo springer Yago