Immagine 01
Immagine 02
Immagine 03
Immagine 04
Immagine 05

5xmille

Tesseramento 2019

Sport e Cinofilia 2019

Clicca per scaricare il progetto

I predatori devono essere controllati

Clicca l'immagine per scaricare il comunicato

Progetto The data from the sky

Clicca per scaricare il progetto

Convegno Nazionale progetto ANASAT


Centro Ornitologico Malpasso

Clicca l'immagine per scaricare la relazione

Il Colpo d’Ala

Tos Caccia

Nuove aree vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Portale Regionale GEOSCOPIO

Login

Splendido successo della quarta «Fiera degli uccelli» di Calci

Splendido successo della quarta «Fiera degli uccelli» di Calci. Organizzata dal Comitato Fiera degli Uccelli, appositamente costituito dalla Federcaccia di Calci, con il Patrocinio del Comune, si è svolta al Parco della Cagnola.

 Alle ore sei del mattino numerosi esemplari appartenenti alle specie Tordo bottaccio, Tordo sassello, Cesena, Merlo, Fringuello, Passero e Allodola hanno dato vita alla gara canora allietando con i loro canti l’ambiente circostante.

Durante la gara si è svolta una dimostrazione di richiami su racchetta per la caccia al colombaccio.

Grazie anche all'instancabile lavoro dei numerosi volontari si è conclusa con un bilancio finale davvero positivo, la premessa più bella per poter annunciare l'appuntamento per il 2014.

Il Sindaco Bruno Possenti e il presidente della Federcaccia locale, Mauro Bettini hanno rivolto un ringraziamento ai partecipanti alla gara che con il loro impegno tramandano questa antichissima tradizione, a tutte le persone che hanno collaborato per la migliore riuscita della manifestazione, ai componenti del Comitato Fiera Flavio Armani, Michele Tozzini, Alessandro Monteverdi, Dino Leporini e Banduccio Bertolini per il loro prezioso lavoro. Bettini ha ringraziato in particolare l’Amministrazione Comunale per il Patrocinio concesso e la collaborazione prestata, gli esercizi commerciali locali che con il loro contributo hanno consentito l’organizzazione di questo evento.

Ringrazio le persone che hanno svolto un lavoro eccezionale - ha commentato, tanti, compreso molti non cacciatori, hanno condiviso una bella festa. Un'occasione che vuole mostrare una volta di più il vero volto dell'attività venatoria e dei suoi appassionati. Purtroppo siamo costantemente nel mirino di attacchi, spesso strumentali. Questa è la nostra risposta: vogliamo mostrare una passione che per noi è anche una tradizione e uno spirito di vita, un'attività profondamente radicata nel territorio. Del resto è proprio questo nostro legame diretto con la natura che permette ai cacciatori di essere i primi difensori dell'ambiente e non certo un pericolo. Iniziative come la “Fiera degli uccelli” hanno anche lo scopo di affermare che la presenza dei cacciatori nella società rappresenta un valore e non è certo un problema o un pericolo da cancellare. Un messaggio che deve essere lanciato in modo chiaro, in grado di far sentire la voce dei cacciatori e di far valere gli ideali e le tradizioni di quella che ai giorni nostri più che mai è una risorsa preziosa e positiva per l'ambiente e per l'intera società.

Dopo il saluto del Sindaco Bruno Possenti si è svolta la premiazione dei primi classificati per ogni categoria fissando già l’appuntamento per la 5° edizione di primavera.