FINALE del TROFEO MAURO SIVERI

Domenica 1 agosto, si è disputata l'ultima delle tre prove su selvaggina naturale del Trofeo Mauro Siveri, organizzato dalla S.I.S. Delegazione di Grosseto in collaborazione con CCT Grosseto.

Le tre giornate componenti la manifestazione sono state caratterizzate tutte dalle estreme difficoltà imposte dal clima caldo e secco che ha reso difficile il lavoro di cani e conduttori. Nonostante questo alcuni soggetti hanno avuto la possibilità di incontrare la selvaggina e incassare la qualifica. La prova di ieri, molto partecipata con 32 cani iscritti, divisi in due batterie giudicate dai Giudici Fabio Monaci e Alessandro Fazzi, si è disputata sui difficili terreni della Tenuta di Paganico sotto uno scirocco caldo che ha reso tutto più impegnativo. I giudici, nelle relazioni finali, hanno evidenziato l'altissima qualità media dei soggetti presentati ma alla fine solo un cane per ciascuna batteria è andato a punto: Pepe, epagnieul breton di Stefano Rocchi nella prima e Mora setter inglese di Fiori Daniele nella seconda.

La classifica del trofeo vede vincitore il setter inglese Ghandi di Marini Manuel seguito da Gerri S.I. di Guerra Emanuele e terzo ex aequo Mia S.I. di Luca Pacini e Nike S.I. di Paolo Santi Laurini.

Gli organizzatori e la Famiglia Siveri ringraziano tutti i partecipanti, le aziende che hanno messo a disposizione i terreni e gli sponsor Alfa-Tec Grosseto, Canicom e Armeria Puccioni Carlo.

Di seguito alcuni scatti della giornata: