PRATO: DALLE SQUADRE DI CACCIA AL CINGHIALE 8.500 EURO PER L'OSPEDALE S.STEFANO

Le squadre di caccia al cinghiale della provincia di Prato, attraverso il coordinatore dei distretti Pietro Morganti, Presidente della sezione comunale della Federcaccia di Montepiano, sono riuscite a realizzare una donazione pari a 8.500 euro in favore dell' Ospedale Santo Stefano di Prato.

Considerando le enormi difficoltà causate da questa situazione emergenziale, i cacciatori sono comunque riusciti a coordinarsi per dare un aiuto tangibile verso tutti i cittadini ed in modo particolare per coloro che in questi giorni stanno lavorando al limite delle loro possibilità nei reparti di rianimazione dei nostri ospedali.

Comunque non ci fermeremo qui - dichiara Pietro Morganti -  il mondo venatorio ed i cacciatori saranno sempre pronti ad aiutare tutti i cittadini!

Di seguito scaricabile copia del bonifico della donazione: