Immagine 01
Immagine 02
Immagine 03
Immagine 04
Immagine 05

Tesseramento

Per Saperne di Più

Faq

Archivio News

FEED - RSS

Progetto The data from the sky

Clicca per scaricare il progetto

Gare Cinofile

Gara tiro alla sagoma

Corso Patentino BDU

Clicca per scaricare il modulo di iscrizione

Tos Caccia

Campagna Federcaccia Toscana 2016

Login

AREZZO, CERIMONIA DI CHIUSURA DELLA STAGIONE CINOFILA AGONISTICA DELLA ZAC "LECCI ALTI"

Domenica 3 Settembre, alla presenza di Domenico Coradeschi, Presidente Provinciale FIDC e Vice Presidente Nazionale FIDASC, del Dott. Magnanini Massimo Presidente ATC Arezzo, della Sig.ra Menchetti Ginetta , Sindaco di Civitella in Val di Chiana , del Dott. PierGiuseppe Migliorini proprietario della Tenuta di Capocontro, del Conte Neri Guicciardini proprietario della Tenuta di Gargonza ( Ar ) , del Sig. Ferrini Carlo concessionario della AFV di Celere (Ar), di Mafucci Silvia e Giovanni Giusti in rappresentanza dell'organizzazione, si e' svolta la cerimonia di chiusura della stagione cinofila agonistica della Zac "" Lecci Alti "" .L'evento si è tenuto nel borgo di Capocontro, spettacolare terrazza sulla Val di Chiana aretina , con le premiazioni dei campioni provinciali 2017 , dei finalisti del 17° trofeo Citta' d'Arezzo e con la consegna dei riconoscimenti a tutti coloro che hanno segnato in modo significativo questa ultima stagione di prove cinofile . 
Inoltre, al Dr. D’Ascola e alla Dr.ssa Magi , del Comitato neonatologia Ospedale di Arezzo, sono stati donati in beneficenza €.1.410,00 raccolti dai cacciatori cinofili in occasione di una manifestazione FIDC. 
Prima della consegna dei premi , Domenico Coradeschi e il Dott. Migliorini hanno ribadito l'importanza delle braccata nella gestione del cinghiale e delle numerose mute di segugi che da sempre sono l'anima stessa di questa caccia, che vede impegnati quasi 6.000 cacciatori solo nella provincia di Arezzo.
Al termine della premiazione, i duecento ospiti hanno avuto la possibilità di gustare a tavola delle specialità locali. 
Si ringraziano gli sponsor: DIMAR store Canicom Srl, ( Angelo Dal Porto - Aleandro Frassinuti ) Francesco Pagliaricci Calzaturificio Lauretta, Armeria Paoletti Dimar Srl e Doriano Vannuccini della Mistermix che ha anche omaggiato tutti i cinofili premiati con un sacco di mangime ""Speciale Seguita"", studiato appositamente per cani atleti che hanno bisogno di energia costante per sforzi prolungati, assicurando cosi' ottime prestazioni .

CAMPIONI PROVINCIALI FIDASC

Cat. Muta A – BERGAMASCHI MAURO ( SEGUGI MAREMMANI )
Cat. Muta B – Raffaello Simonetti ( segugi maremmani )
Cat.Singolo A – NOCENTINI GIULIANO ( Lucia Romoli ) ( segugio maremmano)
Cat.Singolo B – Roberto Ferrini  ( segugio maremmano )

PREMIO SPECIALE CAMPIONE ITALIANO FIDASC 2017 muta B 
-Ferrini Roberto ( segugi maremmani )

17° CITTA’ d 'AREZZO 2017 (premiazioni , ringraziamenti e riconoscimenti)

Ringraziamenti :

AFV che hanno ospitato le finali in territorio libero
-  GARGONZA – Dott. NERI GUICCIARDINI
-  CELERE – Sig. FERRINICARLO
-  COLLACCHIONI- Sig. DOMENICO CORADESCHI
Collaboratori :
- SILVIA MAFUCCI
-  PAOLO VALLI
- TIZZI CARLO
- S ANTINO SUSSANTI DINI
- CETOLONI MAURO
Giudici :
-TONINI SESTILIO
- SERGIO DE ANGELIS COLLESORVO
- PIERGIUSEPPE MIGLIORINI
Premiazioni :
Classifica categoria Muta
1- Vincent Spaccapeli con muta di ariegeois
2- David Butini con muta di segugi italiani pf
3. Ferrini Roberto con muta di segugi maremmani
4. Alessio Guerrini con muta di beagle

Classifica categoria Singolo
1- Umberto Antonini con segugio maremmano
2- Alessandro Mori con segugio maremmano
3.- Raffaele Pecchioli con segugio maremmano
4.- Walter Franchini con segugio maremmano

Classifica categoria Coppia
1- Edoardo Cardarelli con ariegeois
2- Emiliano Crociani con segugi maremmani
3-. Andrea Nicoletti con segugi maremmani
4-. Ivan Canori con segugi maremmani

Premio Giovani Promesse
- Giacomo de Gisi
Pampaglini Filippo

Premio Conduttori Esordienti
Laura Rubechi con segugio maremmano
Daniele Napoli con coppia di briquet griffon vendeen

Miglior conduttore del CITTA' d' AREZZO
categoria Singolo – Marco Lisi
categoria Coppia - Luca Ottaviani - Elisabetta Lolluccii
categoria Muta – Pierpaolo Pettinelli - Guazzarotto

PREMIO SPECIALE 
Famiglia Canai Basili

IL FUCILE OFFERTO DALL' ARMERIA DIMAR( Paolo Bertuccini e Umberto Cini) , SOVRAPPOSTO, CALIBRO 12, CANNE 56, MARCA DIMAR, PRODOTTO IN ITALIA SORTEGGIATO TRA I GIOVANI CANAI DI ETA' COMPRESA TRA I 18 E I 30 ANNI PARTECIPANTI AL TROFEO CITTA' D'AREZZO, E' STATO VINTO DA Simone Antolini